Lombalgia tempi di recupero

Lombalgia tempi di recupero

Sollievo dal dolore lombare

Un muscolo della schiena tirato può accadere improvvisamente mentre si solleva un bambino che si contorce o si fa uno sforzo eccessivo in palestra. Può anche apparire nel tempo quando i muscoli deboli si debilitano progressivamente e innescano delle lesioni. Un muscolo tirato nella schiena si riferisce a una delle due lesioni:

Entrambe le lesioni possono avere sintomi simili, il principale dei quali è il dolore. La posizione più comune per un muscolo stirato nella schiena è nella colonna lombare, che è la zona bassa della schiena. Questa lesione dolorosa è la causa più comune di disabilità e perdita di tempo di lavoro tra le persone di età inferiore ai 45 anni.2

I medici assegnano un grado alle distorsioni come misura della gravità. Il grado 1 significa che c’è un leggero stiramento del legamento. Grado 2 significa che c’è uno strappo minimo. Il grado 3 significa che c’è uno strappo significativo.7 Le distorsioni seguono una scala di classificazione simile. Gli stiramenti e le distorsioni più gravi richiedono più tempo per guarire.8

Tranne nei casi di lesioni gravi, nella maggior parte dei casi, un muscolo della schiena tirato può essere trattato a casa con RICE (riposo, ghiaccio, compressione ed elevazione).7 Lavorare con un fisioterapista può aiutare a portare avanti il recupero perché si può avere accesso a trattamenti più avanzati come la crioterapia, la compressione attiva e la terapia di contrasto.

  Recuperare contatti cancellati

Trattamento del mal di schiena

Il mal di schiena può variare in intensità da un dolore sordo e costante a un dolore improvviso, acuto o lancinante. Può iniziare improvvisamente come risultato di un incidente o sollevando qualcosa di pesante, o può svilupparsi nel tempo con l’età. Anche fare troppo poco esercizio seguito da un allenamento faticoso può causare mal di schiena.

La parte bassa della schiena – dove si verifica la maggior parte del mal di schiena – comprende le cinque vertebre (denominate L1-L5) nella regione lombare, che sostiene gran parte del peso della parte superiore del corpo. Gli spazi tra le vertebre sono mantenuti da cuscinetti rotondi e gommosi chiamati dischi intervertebrali che agiscono come ammortizzatori in tutta la colonna vertebrale per ammortizzare le ossa quando il corpo si muove. Fasce di tessuto note come legamenti tengono le vertebre in posizione, e i tendini collegano i muscoli alla colonna vertebrale. Trentuno paia di nervi sono radicati al midollo spinale e controllano i movimenti del corpo e trasmettono segnali dal corpo al cervello.

La maggior parte delle lombalgie acute sono di natura meccanica, il che significa che c’è un’interruzione nel modo in cui i componenti della schiena (la colonna vertebrale, il muscolo, i dischi intervertebrali e i nervi) si adattano e si muovono. Alcuni esempi di cause meccaniche del dolore lombare includono:

Dolore lombare

Il mal di schiena può essere estremamente scomodo. Le statistiche mostrano che l’80% degli adulti mostrerà un dolore lombare significativo durante la loro vita.    Per alcuni, questo diventa ricorrente e spesso peggiora nel tempo.    A causa degli alti livelli di input nocicettivo (cellule sensoriali del dolore) nelle strutture posteriori della schiena e la vicinanza delle radici nervose degli arti inferiori, il dolore lombare acuto può essere estremamente doloroso e interferire con la vostra capacità di lavorare e svolgere normali attività a casa.    Sapere cosa fare all’inizio può fare la differenza tra un rapido recupero o prolungare la guarigione e limitare l’attività.    Questo articolo offre alcune linee guida per aiutare ad alleviare il vostro disagio e gestire i sintomi a casa.    La tipica fase infiammatoria acuta può durare da pochi giorni a 2 settimane.

  Trapianto rene tempi di recupero

Limitare la posizione seduta! Stare seduti aumenta la pressione sulla sezione inferiore della colonna vertebrale dove spesso hanno origine i problemi lombari e l’aumento della pressione peggiora l’infiammazione, specialmente con il dolore discogenico. Se devi stare seduto, usa un cuscino per cercare di mantenere l’arco naturale in avanti (lordosi) della tua schiena. Interrompere la postura seduta a intervalli regolari (ogni 15-30′) e alzarsi e muoversi. Assicuratevi di avere una buona sedia, che entrambi i piedi siano sul pavimento e che le ginocchia e le anche abbiano un angolo di 90 gradi.

Mal di schiena lato destro

La colonna vertebrale inferiore, chiamata anche colonna lombare, dipende da questi tessuti molli per aiutare a tenere il corpo in posizione verticale e sostenere il peso della parte superiore del corpo. Se sottoposti a troppo stress, i muscoli lombari o i tessuti molli possono essere feriti e dolorosi.

  Repo man il recuperatore

Una diagnosi specifica di distorsione dei legamenti o di stiramento muscolare di solito non è necessaria, poiché entrambi hanno sintomi quasi identici e ricevono lo stesso trattamento. Questo articolo si riferisce principalmente agli stiramenti muscolari della parte bassa della schiena, ma si applica anche alle distorsioni o ad altre lesioni dei tessuti molli.

L’infiammazione, o gonfiore locale, fa parte della risposta naturale del corpo alla lesione, in cui il sangue si affretta verso un tessuto ferito per ripristinarlo. I muscoli infiammati possono avere spasmi, sentirsi teneri al tatto, o crampi, e contrarsi strettamente, causando un dolore intenso.

I muscoli dell’anca, del bacino, delle natiche e dei tendini del ginocchio aiutano i muscoli lombari a sostenere la colonna vertebrale. Quando questi muscoli sono feriti, il dolore o la tensione possono essere sentiti attraverso la parte bassa della schiena e nei fianchi o nelle natiche.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad