Come funziona l aria condizionata

Come funziona l aria condizionata

Aria condizionata bäst i test

PrintContrariamente a ciò che si suppone generalmente, l’aria esterna non viene raffreddata all’interno del condizionatore d’aria e poi fornita all’interno. Solo l’energia termica è spostata o pompata dal condizionatore d’aria da un ambiente a bassa temperatura (all’interno dell’edificio) a un ambiente ad alta temperatura (all’esterno dell’edificio).

Il compressore nell’unità esterna comprime il refrigerante (o “Freon”) trasferendo la parte di energia elettrica che consuma in un gas ad alta temperatura e pressione. Mentre questo gas scorre attraverso la serpentina esterna, perde calore nell’ambiente circostante (perché il refrigerante è a una temperatura più alta di quella esterna).

Il gas raffreddato si condensa da liquido in un liquido ad alta temperatura e alta pressione. Questo refrigerante liquido viaggia attraverso i tubi di rame nella bobina dell’evaporatore. Nella serpentina dell’evaporatore, il refrigerante si espande. La sua improvvisa espansione trasforma il refrigerante in un gas a bassa temperatura e bassa pressione.

Questo gas freddo assorbe il calore dall’aria della stanza che viene soffiata sulla bobina dell’evaporatore. L’aria raffreddata viene distribuita nella stanza o in più stanze. Nel frattempo, il calore assorbito dal refrigerante viene riportato all’esterno attraverso i tubi di rame e rilasciato nell’aria esterna. Così solo il calore viene trasferito all’esterno, non l’aria.

Funzione Ac

Quando fuori è una calda giornata estiva, ma in casa tua ci sono 68 gradi, potresti trovarti a chiederti: “Come funzionano i condizionatori d’aria? Per riassumere, i condizionatori d’aria rimuovono il calore e l’umidità dall’aria all’interno e la collocano all’esterno per raffreddare infine la vostra casa.

  Epilazione laser come funziona

Per completare questo processo, molte parti diverse del condizionatore d’aria devono lavorare insieme. E non dimentichiamo che ci sono diversi tipi di sistemi che soddisfano tutti lo stesso obiettivo di raffreddare la vostra casa. Immergiamoci nello specifico, in modo che tu possa capire come funziona veramente il tuo condizionatore d’aria e scoprire quale sistema è giusto per te.

In generale, ci sono due categorie di condizionatori d’aria: i sistemi di raffreddamento centrali e i sistemi split senza canalizzazione. Mentre entrambi lavorano per raffreddare la tua casa, questi sistemi funzionano in modi molto diversi.

I condizionatori d’aria centrali sono progettati per raffreddare l’intera casa. Per fare questo, distribuiscono l’aria fredda attraverso i condotti della tua casa, così l’aria raggiunge ogni singola stanza. I condizionatori d’aria centrali hanno una parte esterna e una parte interna che sono collegate da tubi di rame, a meno che non si tratti di un’unità a pacchetto che si trova completamente all’esterno della casa.

Condizionatore d’aria centrale

Nello schema qui sopra, il compressore (1) comprime il vapore refrigerante e lo sposta verso il condensatore. Il calore della compressione aumenta la temperatura del vapore del refrigerante facendolo diventare un vapore surriscaldato ad alta pressione. Mentre questo refrigerante si muove nel condensatore (2), il condensatore respinge il calore nel refrigerante, facendolo cambiare di stato e condensare in un liquido ad alta pressione e alta temperatura.

  Apple carplay come funziona

Quando il refrigerante passa attraverso il dispositivo di misurazione (3), la sua temperatura, pressione e stato cambiano ancora una volta. Una parte del refrigerante liquido a bassa pressione bolle istantaneamente formando un “gas flash”. Quando questa miscela di liquido e gas passa attraverso l’evaporatore (4), il calore viene assorbito e il restante refrigerante liquido cambia di nuovo stato in un vapore. All’uscita dell’evaporatore, il 100% del vapore a bassa pressione ritorna al compressore attraverso la linea di aspirazione.

Le bobine appositamente colorate sul condizionatore d’aria a finestra qui sotto aiutano lo studente a visualizzare e comprendere il flusso del refrigerante e i diversi cambiamenti di stato del refrigerante mentre attraversa il sistema.

Come funziona l’ac

L’aria condizionata funziona in base ai principi della conversione di fase, che è la trasformazione di un materiale da uno stato (o fase) della materia a un altro, come quando un materiale cambia da liquido a gas. Quando si verifica un cambiamento da liquido a gas, il materiale assorbe calore. Al contrario, quando il materiale passa da gas a liquido, rilascia calore. Un condizionatore d’aria è fondamentalmente una macchina che forza la conversione di fase e usa i principi di trasferimento di calore risultanti per raffreddare gli edifici.

  Come funziona il test sierologico

I condizionatori d’aria sono costituiti da molti componenti, i principali dei quali sono un compressore a fluido, un condensatore e una serpentina dell’evaporatore. Sceglieremo un punto del ciclo dell’aria condizionata e descriveremo come il movimento del refrigerante attraverso il sistema funziona per raffreddare un edificio. Dato che il compressore è uno dei pezzi più vitali di un sistema di condizionamento dell’aria, cominciamo da lì.

Tutti i sistemi di aria condizionata utilizzano un materiale specifico per subire il processo di conversione di fase. Questo materiale è chiamato refrigerante ed è contenuto all’interno di tubi che corrono in tutto il sistema di aria condizionata. Il refrigerante viene tirato nel compressore del sistema (punto 1 nel diagramma qui sotto) sotto forma di vapore caldo dopo aver lasciato la bobina dell’evaporatore (che sarà spiegato più avanti).

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad