Timer meccanico come funziona

Come impostare un timer meccanico di 24 ore

Questo articolo è stato scritto da Ricardo Mitchell. Ricardo Mitchell è l’amministratore delegato di CN Coterie, un’impresa di costruzioni certificata EPA (Environmental Protection Agency) completamente autorizzata e assicurata, situata a Manhattan, New York. CN Coterie è specializzata in ristrutturazioni complete di case, impianti elettrici, idraulici, falegnameria, ebanisteria, restauro di mobili, rimozione di violazioni OATH/ECB (Office of Administrative Trials and Hearings/Environmental Control Board) e DOB (Department of Buildings). Ricardo ha oltre 10 anni di esperienza nel settore elettrico e delle costruzioni e i suoi soci hanno oltre 30 anni di esperienza nel settore.

Un timer a spina è un ottimo modo per controllare le luci, le lampade, i ventilatori, le decorazioni per le vacanze e altro ancora senza doversi preoccupare di accenderli e spegnerli manualmente. Vuoi che i tuoi ventilatori siano accesi durante il giorno e spenti di notte? Forse vuoi che le tue luci per le vacanze abbiano un orario opposto? Utilizzando un timer meccanico o digitale a spina, è possibile coprire tutte queste basi con il minimo sforzo!

Timer meccanico per uova

I timer meccanici possono accendere e spegnere le luci nella tua casa come funzione di sicurezza quando non sei a casa, avvisarti quando qualcosa che stai cucinando è finito o possono attivare le luci dell’acquario o altri oggetti elettrici quando necessario. Puoi scegliere tra timer digitali programmabili o timer meccanici economici che funzionano con un quadrante di 24 ore. I timer meccanici richiedono di essere impostati manualmente tramite segmenti, perni o tripper; non richiedono batterie di riserva.

  Seabin come funziona

I timer meccanici per cibo o cucina usano generalmente un orologio da 60 minuti. Per farli funzionare, gira il quadrante in senso orario fino all’impostazione desiderata, come 45 minuti. Il timer ticchetta come un orologio durante il conto alla rovescia fino a raggiungere l’impostazione zero sul quadrante. Quando raggiunge il punto di spegnimento, suona o suona per farvi sapere che il tempo impostato è passato.

I timer analogici hanno un quadrante di 24 ore che avanza meccanicamente al passare del tempo. Quando il quadrante raggiunge uno spillo o uno scatto, la luce si accende e rimane accesa fino a quando il timer avanza alla prossima posizione di scatto o spillo sul quadrante.

Timer meccanico a spillo

Anche se i timer elettrici sono spesso utilizzati per controllare l’illuminazione all’interno di una casa per farla sembrare vissuta, o altre funzioni semplici come quella, possono anche essere utilizzati in modo fantasioso per aiutare a ridurre il consumo di energia.

Quando vengono utilizzati come un dispositivo di risparmio energetico a casa questi timer possono essere utilizzati con elementi che tendiamo a lasciare acceso tutto il tempo, ma potrebbe essere necessario solo per piccole porzioni del giorno. Usando una spina o un interruttore elettrico, è possibile accendere e spegnere regolarmente questi dispositivi in modo che siano disponibili quando sono necessari, ma non consumino energia quando non saranno utilizzati.

  Multiproprietà come funziona

È sempre necessario considerare l’energia consumata da qualsiasi gadget di risparmio energetico per valutare se fa un risparmio reale. A volte è facile pensare che inserendo un timer nel circuito, si risparmierà energia.

Tuttavia, è necessario considerare il consumo di energia del timer e poi valutare se farà un risparmio reale. In alcuni casi potrebbe essere che nell’arco di una giornata, userà più energia di quanta ne risparmierà.

Queste cifre mostrano che il timer elettronico che è stato testato ha usato un po’ meno energia del timer meccanico, anche se entrambi erano intorno al watt. Questo significa che non vale la pena mettere su un timer gadget che consumano molto poco, perché il consumo complessivo potrebbe aumentare. Vale la pena considerare l’uso di un timer per dispositivi ad alta potenza che potrebbero essere accesi solo per periodi relativamente brevi della giornata.

Interno di un timer meccanico

I timer possono essere un ottimo modo per aumentare la convenienza, la sicurezza e la protezione della casa. Puoi usarli per risparmiare energia, dare l’impressione che qualcuno sia in casa, e spegnere la vasca idromassaggio o la sauna se ti addormenti.

I due tipi principali di timer sono meccanici ed elettronici, e sono disponibili come moduli cablati o plug-in. Gli altri due timer – astronomici e a fotocellula – sono in realtà tipi di timer elettronici, ma li abbiamo separati perché sono così diversi.

  Connected2 me come funziona

I timer meccanici sono durevoli, affidabili e convenienti. Grazie alla loro forza e semplicità, i timer meccanici a molla sono spesso utilizzati per luci, ventilatori a soffitto, elettrodomestici, lampade di calore da bagno, saune, vasche idromassaggio e piscine.

I timer programmabili permettono di impostare l’interruttore per accendere e spegnere in momenti specifici. Sono simili ad alcuni timer meccanici poiché possono avere più cicli di accensione e spegnimento in un periodo di 24 ore, ma possono essere programmati per più di un giorno.

Oltre ai timer astronomici, ci sono anche modelli a fotocellula che distinguono il giorno dalla notte usando sensori di raccolta della luce. Tieni presente che i timer a fotocellula potrebbero non funzionare correttamente se c’è molta luce ambientale nel tuo quartiere.

Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad