Trello come funziona

Trello come funziona

Cos’è trello

Per iniziare, si crea una nuova lavagna (è facile, a proposito – basta cliccare sul pulsante “Lavagne” in alto a sinistra, poi scorrere verso il basso e selezionare “Crea nuova lavagna…” e darle un nome meraviglioso) e si sceglie uno sfondo adatto.

Ma ora arriva la parte importante: costruire la lavagna per soddisfare le tue esigenze. Mentre i Power-Up e le regole di automazione Butler sono utili senza dubbio, è fondamentale mantenere alcune buone pratiche di base in mente ogni volta che si imposta una nuova scheda.

Creare un posto chiaro per i compiti in arrivo e le nuove idee – che siano domande da altri team, sessioni di brainstorming, o compiti che non sono stati ancora assegnati. Una lista ‘Incoming’ dà al tuo team un modo per tenere d’occhio ciò che sta arrivando, rende chiaro quali carte non sono state ancora affrontate e fornisce un posto per il tuo team per il brainstorming.

Le copertine e i colori delle carte possono aggiungere ancora più organizzazione alla tua nuova lavagna. Gli allegati delle carte possono essere visualizzati sulla parte anteriore come copertine di carte a grandezza naturale, e si ha anche la possibilità di cambiare il colore di un’intera carta. Uno dei modi migliori per usare i colori delle schede è come intestazioni o separatori di liste: un modo semplice per ordinare visivamente le schede all’interno di ogni lista.

Accesso a Trello

In questo tutorial, condividerò con te 3 strumenti che ho usato per molto tempo per gestire i miei progetti, per gestire il mio lavoro quotidiano e per ottenere di più: il primo strumento è l’applicazione di gestione delle attività Trello (che puoi usare gratuitamente). Il secondo strumento è una configurazione specifica di Trello che uso per la produttività personale (e ti spiegherò esattamente come impostarla). Infine, il terzo strumento è una raccolta delle mie scorciatoie da tastiera preferite, che fanno risparmiare tempo.Combina tutti e 3 e sarai sfolgorante nei tuoi compiti quotidiani come mai prima! Guarda il video qui sopra per vedere il sistema in azione e continua a leggere per il tutorial passo dopo passo su come impostare liste, schede, compiti e altro!

  Lampada con sensore di movimento come funziona

Una nota sull’archiviazione delle cartePuoi premere il tasto “C” per archiviare istantaneamente qualsiasi carta e questo è un modo per “completare” un compito e cancellarlo dalla lavagna. Questo è più veloce che spostare una carta in una lista “fatta”. Tuttavia, specialmente quando si lavora con una squadra, c’è molto valore nell’avere una lista “fatta” e nel rivederla con la squadra, una volta alla settimana o una volta al mese. Puoi rivedere la tua colonna “fatto” una volta alla settimana e poi scegliere “Archivia tutte le schede in questa lista” dall’opzione della lista per cancellarla.

Tutorial Trello

Trello è un’app gratuita di produttività e gestione delle attività che è stata creata da Fog Creek Software nel 2011. Il servizio è stato venduto ad Atlassian nel 2017 e, a partire da ottobre 2019, ha oltre 50 milioni di utenti attraverso le sue app Windows, macOS, iOS, Android e web.

  Fan coil come funziona

A differenza di una tradizionale app to-do list, che visualizza le attività che possono essere spuntate una volta completate, Trello incorpora l’uso di colonne per tracciare il progresso delle attività attraverso le loro diverse fasi.

Per esempio, la prima colonna può raccogliere le attività che devono essere fatte, mentre la seconda potrebbe essere per elencare quelle attività che sono già state avviate. La terza colonna verrebbe poi utilizzata per mostrare le attività che sono state completate, e una potenziale quarta colonna potrebbe essere per mettere le attività finite che hanno bisogno di revisioni o di una seconda opinione da un collega o un amico.

Molte organizzazioni usano Trello per gestire progetti di gruppo grandi e piccoli grazie all’interfaccia visiva facile da capire dell’applicazione che mostra le diverse fasi in cui si trovano i compiti e chi ci sta lavorando. Trello può anche essere utilizzato dagli individui per la gestione degli orari personali e professionali, per organizzare gli eventi e per monitorare i progressi. Trello è anche un popolare strumento organizzativo per gli studenti.

Trello for dummies

Trello è uno strumento di gestione dei progetti e di collaborazione in team. Trello ha un aspetto simile a una lavagna con note adesive – progetti e compiti possono essere organizzati in colonne e spostati facilmente per indicare il flusso di lavoro, la proprietà del progetto e lo stato.  La popolarità di Trello deriva in gran parte dalla sua semplicità. Mentre gli strumenti tradizionali di gestione dei progetti sono progettati per i project manager professionisti e utilizzano tecniche complesse come i grafici di Gantt che non sono facili da usare o da capire, Trello enfatizza la facilità d’uso – la maggior parte delle persone può afferrare le basi di Trello in pochi minuti e avere successo usandolo da solo o come parte di un team entro un giorno.  Anche così, Trello è potente. Le attività possono contenere informazioni ricche, tra cui immagini e allegati di file, inoltre possono essere assegnate scadenze e altri dati di monitoraggio dello stato. Le attività possono anche contenere note, che consentono ai membri del team di tenere traccia dei progressi, e persone specifiche possono essere segnalate per l’azione e il follow-up.Trello supporta anche l’integrazione con centinaia di applicazioni e servizi di terze parti, come

  Tellonym come funziona
Esta web utiliza cookies propias para su correcto funcionamiento. Al hacer clic en el botón Aceptar, acepta el uso de estas tecnologías y el procesamiento de tus datos para estos propósitos. Más información
Privacidad